Protezione dei dati
5 regole veloci per difendere i tuoi dati

sicurezza dei dati aziende

A nessuno fa piacere perdere i propri dati, esistono soluzioni per proteggerli.

Come puoi difendere i tuoi dati?

La perdita di dati (data leak) racchiude un danno direttamente proporzionale all’importanza da essi rappresentata, occorre proteggerli in modo accurato.

La protezione dei propri dati personali o aziendali può diventare un vero e proprio cruccio. In un mondo sempre più interconnesso, proteggere sé stessi e i dati più vulnerabili dai tanti occhi indiscreti è veramente d’importanza fondamentale. Per nostra fortuna esistono le 5 regole veloci per difendere i tuoi dati.

5 metodi veloci e sicuri per difendere i tuoi dati

Non faremo tanti giri di parole.

Attualmente, i metodi più sicuri per la difesa dei dati sono 5.

Alcuni di questi sistemi sono stati ideati per difendere i dispositivi e le reti da intrusioni, mentre altri sono improntati alla prevenzione della perdita di dati. Ma andiamo con ordine: analizziamo ora, brevemente, ogni tipo di protezione.

  • Antivirus… meglio Endpoint

I software antivirus sono normalmente installati su qualunque computer per proteggere da un eventuale “contagio” da virus informatico. Ma per stare al passo con i più pericolosi attacchi virus e hacker in circolazione vi serve un Endpoint.

  • Unified Threat Management: tre big-words, un’unico strato massivo di protezione

I sistemi UTM forniscono una serie di funzionalità tra cui firewall, antispam, prevenzione della perdita accidentale di dati. Un’unica soluzione che protegge l’insieme della vostra azienda e non permette a hacker e virus di entrare, ve lo garantiamo.

  • Sandbox e cifratura: due suggerimenti in uno

Le sandbox sono software che creano un’ambiente virtuale temporaneo all’interno del PC.

Sembra complicato da capire, è vero, ma questo tipo di tecnologia permette, in buona sostanza, di avviare programmi sospetti in un ambiente controllato. In buona sostanza, se il programma risulterà effettivamente infetto verrà eliminato, viceversa se risulterà pulito, verrà lasciato passare.

Parlando di cifratura invece, parliamo di un sistema in grado di creare uno schermo attorno alle nostre informazioni. Solo chi è in possesso della chiave di accesso potrà verificarne il contenuto.

  • Protezione device mobili: sottovalutata ma necessaria

I nostri preziosi smartphone sono sofisticati e sempre connessi. Proprio come un PC, anche uno smartphone è passibile di attacchi informatici. Proteggerli è essenziale.

CONTATTACI

Se desideri informazioni specifiche sui nostri servizi cyber security, contattaci.

CONTATTACI