Ransomware e le minacce dei CryptoVirus

ransomware cryptolocker

Sono sempre più diffusi, anche in Italia, gli utenti colpiti da minacce ransomware 2019.

Cosa sono i Ransomware?

I Ransomware, e in particolare i moderni Ransomware 2019, sono software malevoli che penetrano nel sistema operativo delle aziende servendosi di messaggi di posta elettronica, contenenti link o file infetti.

L’effetto di questi software malevoli (come il CryptoLocker) è quello di rendere inutilizzabile il terminale dell’utente malcapitato e inaccessibili i dati dell’azienda: il virus, infatti, identifica nel sistema i file, una volta scelti i file il virus avvia un sistema di crittografia che impediscono l’apertura dei file.

A tutto questo si accompagna la contestuale richiesta di riscatto (in inglese: “ransom“), solitamente ammontante ad alcune centinaia di euro. Solo una volta ricevuto il pagamento (almeno in teoria) gli hacker liberano il pc e i file criptati.

Una minaccia seria per reti private e aziendali: cryptovirus e cryptolocker

phishing attenzione

Le minacce dei CryptoVirus (o Ransommware) colpiscono indifferentemente privati ed aziende, ma sono senza alcun dubbio queste ultime il principale obiettivo dei pirati.

Il rischio legato a questo tipo di virus non è soltanto quello di dover subire l’estorsione di una somma di denaro, ma è soprattutto quello di dover sospendere tutte le operazioni per le quali è indispensabile l’uso dei computer aziendali. Il ciclo completo causa gravi ritardi nella produttività, fermi lavorativi e la perdita di centinaia di migliaia di euro.

Oltretutto, bisogna anche tenere conto del fatto che nulla garantisce che i pirati informatici, una volta ricevuta la somma a titolo di riscatto, mantengano la loro promessa e provvedano effettivamente a rendere di nuovo operativi i terminali aziendali.

Il dato statistico meno incoraggiante, a proposito da questo tipo di minacce, è che l’Italia, purtroppo, risulta uno dei Paesi più colpiti al mondo, secondo solo agli Stati Uniti.

Rimedi Ransomware 2019: Endpoint e Firewall UTM

Per evitare qualsiasi emergenza legata alle minacce ransomware, è necessario acquisire un servizio di endpoint protection attraverso il quale proteggere la propria rete aziendale.

Inoltre, per prevenire la perdita dei file è necessario effettuare un backup periodico di tutti i dati.

Per essere sicuri al 100% che tutti i ransomware stiano lontani dalla vostra azienda dovete implementare un buon servizio di protezione UTM.