costo attacco informatico

Caro imprenditore, quanto costerebbe alla tua azienda subire un attacco informatico?

Denaro, Tempo, Persone e una buona dose di fegato: sono solo il punto di partenza. Mettiti comodo e facciamo due conti insieme.

Sei un imprenditore, un uomo d’affari di successo. Possiedi un’azienda rigogliosa e in netta espansione.

Hai aperto una nuova sede, hai acquistato tutte le attrezzature per permettergli di funzionare al meglio: computer, server, tablet, hai richiesto addirittura la VPN per connetterti da casa e poter dedicare più tempo alla tua famiglia, alle tue passioni.

Ipotizziamo, che in mezzo a tutto questo stravolgimento tu non abbia pensato all’aspetto sicurezza informatica. La tua tentazione – ne siamo certi – è di lasciar perdere, perché in questo caso ci pensiamo l’anno prossimo.

Così il nuovo progetto parte: tre giorni dopo l’impiegata dell’ufficio amministrativo riceve questo simpaticissimo messaggio:

messaggio virus informatico a ufficio amministrazione

Scatta il panico.

La tua impiegata amministrativa ha letto un’email con oggetto: AVVISO DI PAGAMENTO e poi ha aperto l’allegato. D’altronde che colpa ne ha lei?
Tra trasloco nella nuova sede, cambio hardware e chissà quali altri stravolgimenti: pensava di essersi dimenticata di pagare una fattura. Il capo poi chi lo sente?

Così ha aperto l’email, non ci ha pensato due volte. Fatto sta che nel bel mezzo della giornata la tua azienda si ferma.

Tutti i documenti e i file sono bloccati, i pc devono essere immediatamente spenti altrimenti il virus rischia di propagarsi in tutta la rete, persino nella linea industriale. In azienda manca l’IT Manager e non abbiamo neanche un sistema di protezione dai virus.

Come ti comporti?

disastro informatico costi

Quanto ti costa un’emergenza da virus informatico?

Niente di tutto quello che abbiamo detto prima è anormale: non è colpa dei tuoi collaboratori. La sicurezza informatica è una di quelle cose che spesso le aziende sottovalutano, fino a quando non arriva il disastro.

Un attacco informatico di quell’entità costa in media ad una PMI dai 75.000 fino ai 100.000 euro. Il costo si quadruplica per le aziende di grosse dimensioni.

In questa stima sono compresi tutti gli elementi che entrano in gioco quando un’azienda deve difendersi da un’attacco hacker:

  • avvisare i legali dell’azienda: l’hacker ha preso possesso di file, informazioni e dati sensibili. Dovete tutelarvi per legge
  • fermo aziendale: con un cryptovirus nella rete dell’azienda, state pur certi che nessuno dei vostri dipendenti potrà lavorare: computer fermi, email bloccate, macchine di produzione sconnesse, server in quarantena e potremmo continuare all’infinito
  • opportunità commerciali perse: se i vostri dispositivi sono inaccessibili lo sono anche le vostre proposte di contratti, sistemi di preventivazione. Sbaglio?
  • danno all’immagine: vi immaginate il titolo dei giornali della vostra città? “Azienda sotto attacco informatico: persi tutti i dati e blocco delle attività” come la prenderebbero i vostri clienti?
VIRUS PIù COSTOSI DEL MONDO

Quali sono gli attacchi informatici più pericolosi?

Potete chiamarli come vi pare: cryptovirus, ransomware o CryptoLocker.
Sono i virus informatici più pericolosi e letali per la vostra azienda.

Non vogliamo dilungarci, vi forniamo di due dati che vi aiuteranno a comprendere l’entità del problema attacchi informatici nelle aziende.

Il 5% delle aziende a livello mondiale è già stata attaccata dai Cryptovirus.

L’Italia è il paese più attaccato dai Ransomware (o Cryptovirus o CryptoLocker) in tutta l’Europa.

Quanto costa la sicurezza informatica per la tua azienda?

Rispondiamo alla tua domanda chiedendoti: quanto vale la tua azienda? quanto valgono i tuoi dati?

Mettere in sicurezza un’azienda costa all’imprenditore un terzo del costo dei danni che derivano da un attacco hacker.

Non resta che mettersi al lavoro e cercare il fornitore cyber security più adatto a voi. Provare per credere.