Un Web Application Firewall (WAF) è un dispositivo di sicurezza critico che protegge le applicazioni web filtrando e monitorando il traffico HTTP/HTTPS in entrata. Trattandosi di un sistema di sicurezza che difende le applicazioni da attacchi informatici,  i WAF sono essenziali per salvaguardare le applicazioni accessibili pubblicamente, garantendo al contempo la conformità con le normative di sicurezza internazionali.

Cerchiamo di capire insieme, quali sono le condizioni che rendono necessario l’impiego di un Web Application Firewall.

web application firewall

Che cos’è un Web Application Firewall (WAF)

Un Web Application Firewall (WAF) è una soluzione di sicurezza specificamente progettata per monitorare, filtrare e bloccare il traffico HTTP/HTTPS dannoso verso e dalle applicazioni web. A differenza dei firewall tradizionali che proteggono il perimetro della rete, i WAF operano a un livello più elevato, il livello delle applicazioni, per proteggere le applicazioni web dai tipi di attacchi specifici che non sarebbero rilevati dai firewall di rete o dai sistemi di prevenzione delle intrusioni.

Il suo scopo principale è di difendere le applicazioni web da una varietà di attacchi, inclusi ma non limitati a:

  • cross-site scripting (XSS)
  • SQL injection
  • cross-site request forgery (CSRF)
  • altri attacchi noti e zero-day

che sfruttano le vulnerabilità specifiche delle applicazioni web.
Questo aspetto è particolarmente critico poiché le applicazioni web sono spesso accessibili pubblicamente su Internet e, quindi, sono tra le risorse più vulnerabili e frequentemente attaccate di un’organizzazione.

WAF

A cosa servono i WAF?

I WAF sono diventati una componente essenziale della sicurezza delle applicazioni web per vari motivi:

Crescita degli attacchi mirati alle applicazioni web
Con l’evoluzione della tecnologia e l’espansione delle applicazioni web in tutti i settori, gli attacchi mirati alle applicazioni web sono diventati più frequenti e sofisticati. I WAF aiutano a mitigare questi attacchi offrendo una protezione specificamente progettata per il contesto delle applicazioni web.

Conformità ai requisiti normativi
Molti standard e regolamenti di sicurezza, come il Payment Card Industry Data Security Standard (PCI DSS), richiedono espressamente l’uso di WAF per proteggere le applicazioni web che trattano informazioni sensibili. Questo ha spinto le organizzazioni a implementare i WAF per non solo proteggersi dagli attacchi ma anche per soddisfare obblighi legali e normativi.

Protezione delle applicazioni in ambienti complessi
Con la transizione verso architetture cloud, microservizi e container, la protezione delle applicazioni web è diventata più complessa.
I WAF moderni sono progettati per operare efficacemente in questi ambienti distribuiti e dinamici, offrendo politiche di sicurezza che si adattano automaticamente ai cambiamenti nell’infrastruttura delle applicazioni.

Riduzione dei falsi positivi e personalizzazione delle politiche di sicurezza
I WAF avanzati utilizzano l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico per migliorare la precisione del rilevamento degli attacchi, riducendo il numero di falsi positivi e consentendo una personalizzazione dettagliata delle politiche di sicurezza in base alle esigenze specifiche dell’applicazione e dell’organizzazione.

Protezione in diversi ambienti

I Web Application Firewall (WAF) sono fondamentali non solo per la sicurezza delle applicazioni web, ma anche per la loro flessibilità operativa in vari ambienti di hosting come cloud pubblico, privato, ibrido e on-premise.
I WAF offrono soluzioni scalabili che si adattano alle esigenze delle infrastrutture tecnologiche moderne, garantendo una protezione coerente e centralizzata delle applicazioni, indipendentemente dalla loro collocazione geografica o architetturale.
Questa versatilità è essenziale per le organizzazioni che utilizzano servizi cloud misti o distribuiscono risorse su più piattaforme, permettendo loro di mantenere un alto livello di sicurezza e conformità attraverso vari ambienti tecnologici.

cos e il Web Application Firewall

Benefici Strategici dell’Implementazione di Web Application Firewall

Implementare un Web Application Firewall (WAF) porta numerosi vantaggi alle organizzazioni.

Tra i benefici chiave, i WAF permettono una gestione dettagliata delle politiche di sicurezza, che possono essere personalizzate per rispondere a minacce specifiche e ridurre i falsi positivi. Inoltre, contribuiscono alla conformità con le normative di sicurezza, proteggendo dati sensibili e offrendo report dettagliati sull’attività di rete, fondamentali per l’analisi forense e la risposta agli incidenti.

In conclusione, l’adozione di Web Application Firewall rappresenta un passo fondamentale per qualsiasi organizzazione che desideri rafforzare la sicurezza delle proprie applicazioni web. I WAF non solo offrono una barriera robusta contro una moltitudine di minacce informatiche ma migliorano anche la gestione della sicurezza attraverso funzionalità avanzate di monitoraggio e reportistica.